Vietnam: ricompare il cervo topo… ora non più estinto!

Condividi sui social!

Restringiamo l’obiettivo del nostro Pianeta e facciamo un salto in Vietnam. Paese bellissimo che offre paesaggi vari e affascinanti, dalle grandi metropoli alla natura più selvaggia e incontaminata: con le sue spiagge paradisiache, fiumi e laghi dai nomi romantici e le immense foreste.

Un paese il Vietnam, che offre meraviglie per gli occhi e una grande varietà se parliamo di biodiversità. Oltre alla natura spontanea del paesaggio, lo stesso governo si sta impegnando, dando priorità alle misure di conservazione. Impegno, che sta rivelando i suoi frutti!

Il Vietnam vanta alcuni tra gli animali più unici del pianeta, noi ve ne facciamo conoscere alcuni ma uno in particolare vi sorprenderà.

Animali unici e rari

Il Varano d’acqua: un gigantesco lucertolone, vive vicino all’acqua e può arrivare a crescere fino a due metri in lunghezza. Fortunatamente non è a rischio di estinzione, nonostante sia cacciato per poter ricavare accessori dalla sua pelle.

Varano d'acqua

Il Bufalo d’acqua: è un altro di quegli animali che possiamo trovare solo in Vietnam. Una specie di cavallo da lavoro utilizzato nelle risaie, ed è tradizione per molti, lasciare la cura di questi animali ai bambini.

Bufalo d'acqua

La ricomparsa del cervo topo

L’ultimo che vi presentiamo è sicuramente il più raro tra tutti, tanto che sono passati trent’anni dal suo ultimo avvistamento. Il suo nome è “cervo topo” o chevrotain dal dorso argentato: uno strano cervo che ricorda appunto un piccolo topo. Un mammifero poco più grande di un coniglio, che per le sue zampe dotate di zoccoli rientra tra la specie degli ungulati come il cervo.
I primi ad avvistare questi animali nella foresta di Nha Trang appunto in Vietnam, sono stati i locali che vivono in quelle zone. In seguito, un team di scienziati americani, tedeschi e australiani hanno collaborato per circa quattro mesi. Il risultato? Sono riusciti ad effettuare quasi duemila scatti del piccolo cervo, mentre vaga alla ricerca di bacche e frutti.

[blockquote align=”none” author=”Indira Gandhi”]È tutto collegato. Quello che accade ora agli animali, succederà in seguito all’uomo.[/blockquote]

 

Una specie che era stata ipotizzata estinta e che invece, si ripresenta magicamente tra le isolate foreste del Vietnam. Un impegno per il governo Vietnamita, adottare nuove misure per proteggere questi animali dai bracconieri. Una buona notizia e una speranza per il nostro pianeta, possiamo e dobbiamo imparare dal nostro amico cervo topo, che non tutto è perduto!

Condividi sui social!

Published On: 14 Novembre 2019Categories: Animali & BiodiversitàViews: 26