Protezione e Freschezza: la rivoluzione della pellicola edibile

Condividi sui social!

Una ricerca innovativa ha portato allo sviluppo di una pellicola edibile che promette di rivoluzionare la conservazione degli alimenti freschi, in particolare frutta sbucciata e tagliata. L’obiettivo principale di questo studio è stato prolungare la durata di conservazione degli alimenti freschi mantenendo le loro proprietà nutritive e riducendo al minimo gli sprechi.

Snack sani e sostenibili 

Il Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’analisi dell’Economia Agraria (CREA) ha coordinato il progetto POFACS, che si concentra sulla conservabilità e qualità dei prodotti ortofrutticoli ad alto contenuto di servizio. Questo progetto ha sviluppato una pellicola edibile composta da materiali biodegradabili, mirata a prolungare la freschezza dei frutti. In particolare, la sperimentazione sui cubetti di melone ha dimostrato l’efficacia di questo rivestimento.

Conservazione prolungata e valorizzazione nutrizionale

La frutta fresca già pronta al consumo, come i cubetti di melone, è molto richiesta per la sua praticità. Tuttavia, questo tipo di prodotto si deteriora rapidamente, creando una sfida significativa per il mantenimento della sua qualità. Lo studio del CREA Olivicoltura ha introdotto un rivestimento innovativo che utilizza strati edibili per regolare lo stress ossidativo e migliorare il ciclo ascorbato-glutatione nei meloni freschi tagliati.

Materiali naturali e biodegradabili 

La pellicola edibile è composta da sostanze naturali come l’alginato di sodio, derivato dalle alghe, la mucillagine di cedro e il cloruro di calcio. Questi materiali biodegradabili formano un sottile strato trasparente che protegge la frutta senza alterarne l’aspetto o il gusto. La pellicola agisce come barriera contro la perdita di umidità, il deterioramento microbico e lo stress ossidativo, prolungando così la vita degli alimenti freschi.

I vantaggi della pellicola edibile

I benefici di questa innovazione sono numerosi:

  1. migliora la conservazione dei frutti,
  2. mantiene inalterate le loro proprietà chimiche e fisiche,
  3. combatte lo spreco alimentare,
  4. sostiene la sostenibilità dei prodotti freschi pronti al consumo.

Nel corso dello studio, i ricercatori hanno comparato i cubetti di melone rivestiti con la pellicola edibile con quelli senza rivestimento. Entrambi i campioni sono stati confezionati in contenitori di PET e conservati a 4°C per 15 giorni. I risultati hanno dimostrato che la pellicola ha rallentato il deterioramento dei meloni, mantenendo una qualità superiore e riducendo l’imbrunimento. Inoltre, si è osservato un mantenimento più elevato di polifenoli, flavonoidi e acido ascorbico, che svolgono un ruolo cruciale nella loro azione antiossidante e nel potenziamento del sistema enzimatico.

Un’innovazione economica ed ecologica

Infine, la pellicola edibile si distingue per il suo basso impatto ambientale e la sua sostenibilità economica. Questi aspetti aumentano la competitività delle aziende che operano nel settore della trasformazione di frutta e verdura, offrendo una soluzione efficace per migliorare la qualità e la durata dei prodotti freschi.

Condividi sui social!

Published On: 1 Luglio 2024Categories: AlimentazioneViews: 21
  • coscienza

Gli animali hanno una coscienza?

La coscienza animale è un tema di crescente interesse. Studi recenti mostrano che molti animali manifestano comportamenti ed emozioni simili a quelli umani, [...]