Pipistrelli, non solo le api per salvare il pianeta

Condividi sui social!

Halloween sta arrivando, tornano le zucche gli scheletri e i pipistrelli!
Ma a proposito di questi animaletti dalla fama oscura e spaventosa, sapevate che sono importanti quanto le api per la salvaguardia del nostro pianeta?

Pipistrelli contribuiscono all’impollinazione

Forse in pochi ne saranno a conoscenza, ma i pipistrelli esattamente come le api, hanno capacità di impollinazione e dispersione dei semi.
Questa caratteristica diventa ancora più importante in paesi come il Messico, dove l’impollinazione avviene nelle zone aride e permette la nascita di nuove piante.
Per salvare il pianeta però serve l’aiuto dell’uomo, che riducendo l’inquinamento elettrico consentirà agli impollinatori notturni, quali pipistrelli e falene, di vivere nella loro condizione ottimale: al buio.

Le luci artificiali installate dall’uomo, sono ottime attrazioni per insetti e altri animali notturni che distratti dal loro compito riducono drasticamente il proprio lavoro.

Quando scende la sera, spegniamo le luci dei nostri giardini e vialetti. Consentiremo così, ai piccoli lavoratori notturni di svolgere il proprio lavoro, senza distrazioni!

Riduzione dei pesticidi grazie alla lotta integrata con i pipistrelli

I pipistrelli hanno una alimentazione molto varia, a base di polline, nettare, frutti, roditori, pesci, rane ma soprattutto di insetti. Questo li rende utili all’uomo e al pianeta!
Cibandosi di insetti infatti, questi pelosi animaletti, mettono in atto una funzione importante e insostituibile, tanto per gli esseri umani quanto per il pianeta stesso.
I pipistrelli contribuiscono alla diminuzione dell’uso di pesticidi e al conseguente risparmio economico per gli agricoltori. Ma non finisce qui, perché oltre ad essere utili pesticidi naturali, i pipistrelli forniscono agli agricoltori un ulteriore risparmio. Infatti forniscono letame ricavato dal guano raccolto nelle grotte.

I pipistrelli e Dracula

Vi starete domandando, perché i pipistrelli con queste importanti capacità hanno una bruttissima reputazione e sono spesso associati a Dracula, il conte noto per la sua fame di sangue?
Effettivamente non è solo la fantasia quella che ha portato al racconto di questi miti, esistono più di mille specie diverse di pipistrelli e tre di queste, hanno una dieta particolare; si cibano del sangue di animali domestici. Tranquilli però, i vostri animaletti da compagnia sono al sicuro perché queste tre specie, vivono nel centro e sud America.

Considerando questa piccola parte, i pipistrelli sono esseri più innocui di quanto la loro pessima reputazione faccia pensare ma soprattutto sono importanti per l’uomo e per la salvaguardia del pianeta al pari delle più famose produttrici di miele, le api.

Dovremmo quindi imparare a rispettarli, proteggerli e garantirne la prosecuzione della specie, come impone anche la normativa Italiana ed Europea condannando l’uccisione o il disturbo di questi animali, così importanti per il nostro futuro e il nostro pianeta.

Condividi sui social!

Published On: 12 Settembre 2019Categories: Ambiente, Animali & BiodiversitàTags: , , , Views: 32