La casetta di Winnie the Pooh diventa realtà

Condividi sui social!

Nella contea inglese dell’East Sussex nasce la casetta di Winnie the Pooh. Una casetta, ispirata alla celebre storia del famoso cartone animato, ora è pronta ad accogliere numerose famiglie per un soggiorno immersi nella bellezza della natura.

La casetta si trova all’interno di un tronco di una quercia molto nota nelle foreste inglesi di Ashdown. La casetta nel Bosco dei Cento Acri è opera di Kim Raymond, host della struttura Airbnb, disegnatore da oltre 30 anni. Kim ha curato nei minimi dettagli la casetta, con l’obiettivo di farci vivere nel meraviglioso mondo di Winnie the Pooh e i suoi amici.

 

La casetta Bearbnb di Winnie the Pooh

La casetta Bearbnb è dotata di due piccoli alloggi indipendenti da 4 posti. L’arredamento è completamente ispirato al cartone animato del celebre orsetto della Disney.

Le pareti sono rivestite da carta da parati, all’ingresso troviamo la famosa scritta “Mr. Sanders”, celebre anche nella storia, un divano per i riposini pomeridiani e numerosi vasetti di miele. Quest’ultimi si consigliano di utilizzarli alle 11 del mattino per un piccolo spuntino, consigliato da Winnie the Pooh.

Infine troviamo anche un grande tavolo da picnic per fare numerose scorpacciate, ma non è finita qui in quanto la struttura offre diverse attività per divertirsi in famiglia.

Tra le varie attività troviamo la visita nel bosco grande 2.000 ettari, per svolgere un’esperienza fantastica tra i vari profumi e le sensazioni della natura.

E come poteva mancare il gioco Poohsticks? Una delle piccole e simpatiche regole del mondo Pooh.

Per il momento solo i residenti del Regno unito possono prenotare questo fantastico soggiorno, per motivi di Covid-19. Non si esclude però la possibilità un domani di estendere la concessione del soggiorno anche ai non residenti.

Casetta Winnie the Pooh

Condividi sui social!

Published On: 3 Novembre 2021Categories: Architettura Ecosostenibile, KidsViews: 58