Eirenefest: il Festival del libro per la pace e la non violenza

Condividi sui social!

A Roma nasce Eirenefest, il nuovo Festival del libro per la pace e la non violenza. L’evento si svolgerà nel quartiere di San Lorenzo, da giovedì a domenica 5 giugno.

Il Festival prevede un fitto calendario di presentazioni di libri, tavole rotonde, performance teatrali e proiezioni di video. L’evento si terrà presso i Giardini del Verano e all’interno delle sedi delle istituzioni delle associazioni di uno dei quartieri più vivaci di Roma.

Gli organizzatori dell’evento spiegano che “in un’epoca di conflitti abbiamo bisogno dei libri per la pace e la nonviolenza. Libri che ci consigliano, che ci guidano, che ci ispirano verso un mondo con al centro l’essere umano, le sue idee, i suoi sentimenti, le sue azioni verso un mondo migliore”.

 

Eirenefest, il Festival del libro per la pace e la non violenza

L’obiettivo di questo evento è quello di fornire al pubblico una visione del mondo, capace di mettere al centro le persone, la solidarietà, il dialogo, la convergenza, i diritti umani, l’ambiente, la diversità.

Il Festival si rivolge a case editrici, scuole e associazioni, che si impegnano per la pace, i diritti e la non violenza.

Gli organizzatori hanno dichiarato che “Il principale obiettivo è quello di sensibilizzare la popolazione sulle tematiche proposte, di grande attualità. La cultura della nonviolenza, l’abolizione delle armi nucleari, l’aspirazione a un Mediterraneo di pace sono questioni cardine per passare dall’attuale preistoria a una storia pienamente umana”.

L’ideatore della manifestazione, Olivier Turquet ha spiegato che “Eirenefest è il vecchio sogno di un gruppo di persone. Quello di creare un evento capace di mettere insieme le realtà associative ed editoriali che si occupano di non violenza”. Aggiungendo che “Multimage, la mia associazione, si occupa dal 1995 di pace, non violenza, diritti umani, popoli nativi, lotte contro la pena di morte e contro il razzismo, tutti temi che verranno affrontati nei quattro giorni del festival”.

 

Il Festival

All’evento parteciperanno vari ospiti tra cui Vandana Shiva, Alex Zanotelli, Jacopo Fo, Ogarit Younan, Pat Patfoort, Rafael de la Rubia e Stefania Maurizi.

Il Festival sarà totalmente autofinanziato, grazie a una campagna di crowdfunding e al supporto di un centinaio di volontari. Quest’ultimi metteranno a disposizione il loro tempo sia nella fase preparatoria che nei giorni della manifestazione. Un modo per opporsi al paradigma dominante secondo il quale il profitto viene prima delle persone.

Per avere maggiori informazioni sul programma e gli ospiti dell’Eirenefest puoi consultare il sito della manifestazione.

Condividi sui social!

Published On: 15 Maggio 2022Categories: Costume&SocietàViews: 75
  • ghiacciaio-la-corona-venezuela

Addio all’ultimo ghiacciaio del Venezuela

Addio all'ultimo ghiacciaio del Venezuela che ha definitivamente perso tutti i suoi ghiacciai, un segnale preoccupante degli effetti del cambiamento climatico. Il ghiacciaio [...]