Alternative sostenibili all’albero di Natale

Condividi sui social!

Le feste natalizie sono ormai giunte e con esse in questi ultimi giorni c’è stato il trambusto di impacchettare i regali, cucinare i dolcetti e decorare l’albero di Natale.

Sicuramente optare per un albero vero ci evita di utilizzare la plastica, ma questo non significa che non ci siano comunque delle conseguenze ambientali.

Cosa vuol dire? Gli alberi sono sicuramente uno dei tanti doni che il pianeta ci offre ogni anno, ma abbattere alberi vivi, solo per arredare per alcune settimane la nostra casa è l’equivalente dei prodotti monouso. Non credete?

Qualunque siano le tue ragioni o esigenze per avere un albero di Natale vero in casa, tieni conto anche di madre natura mentre valuti le varie alternative.

Vediamo allora insieme quali siano le nostre alternative di oggi.

 

Alternative sostenibili all’albero di Natale

Sicuramente la maggior parte delle persone optano sempre per un albero artificiale, per questione di spazi e magari anche costi. Noi però possiamo solo dirti che magari puoi sempre scegliere un albero fatto con materiali riciclati, sicuramente è molto meglio di uno in plastica a base di petrolio.

Che ne pensi?

Vediamo quali sono oggi le nostre alternative sostenibili.

 

Albero con i pallet di legno

Se hai la possibilità di raccogliere dei pallet di legno puoi darli nuova vita e trasformarli in albero. In che modo?

Ci sono vari modi per utilizzare al meglio i pallet. Una prima soluzione è molto semplice, posiziona il tuo pallet contro il muro e dipingi un albero sulle assi. Puoi passare poi al decoro con fiocchi in tessuto o pigne.

Se invece hai una sega e sei pratico, puoi tagliare il pallet dandogli la forma triangolare di un albero. Dipingilo di verde e decora secondo il tuo gusto personale.

albero

In alternativa puoi sempre utilizzare le varie assi, prendendone una centrale per il tronco e le altre per fare i vari rami di lunghezze differenti, 2 o 4 cm in più dell’altra. Monta quindi le varie tavole sul tuo paletto orizzontalmente con la più corta in alto e la più lunga in basso. Poi dipingi e decora. Si tratta di un alberello che si può conservare e riutilizzare anno dopo anno.

albero di natale

Albero stampato in 3D

Se in casa hai tutta l’attrezzatura, ordina del filamento ecologico e stampa il tuo albero. Puoi sempre personalizzare le dimensioni e in più utilizzarlo anno dopo anno, con zero sprechi.

 

Albero di Natale con bottiglie di vetro

Se quest’anno hai raccolto dozzine di bottiglie di liquore o di altre bevande o cibo puoi sempre utilizzarle per costruire il tuo albero.

Prima di tutto componi con le bottiglie la tua base, una volta completata poggia sopra una lastra di vetro rotondo e passa allo strato successivo, riducendo sempre di più le dimensioni. Ogni livello sarà più stretto del precedente, culminando con una singola bottiglia in cima. Inserisci una stella in cima o con un’altra decorazione a tuo piacimento.

 

Albero prefabbricato in legno

Se invece non sei dell’umore giusto per il fai-da-te, acquista online o da un artigiano il tuo albero sostenibile. Quelli realizzati con legni, rami e legno di scarto. Queste soluzioni sicuramente non richiedono acqua e possono sempre essere utilizzate stagione dopo stagione.

albero

Albero naturale da muro

Se vuoi un albero naturale che occupi poco spazio e non lasci aghi di pino, allora puoi raccogliere rami o legni. Ora impila i rami uno sopra l’altro dal più lungo al più corto e fissali con uno spago o corda. Appendilo al muro e decora a tuo piacimento con luci, lampadine, ciocche di popcorn o qualsiasi altra decorazione che più ti ispira.

Fai sempre una scelta sostenibile, tenendo sempre in considerazione madre natura.

Trascorri un sereno Natale con tutta la tua famiglia e amici.

Condividi sui social!

Published On: 23 Dicembre 2021Categories: Costume&SocietàViews: 74
  • ghiacciaio-la-corona-venezuela

Addio all’ultimo ghiacciaio del Venezuela

Addio all'ultimo ghiacciaio del Venezuela che ha definitivamente perso tutti i suoi ghiacciai, un segnale preoccupante degli effetti del cambiamento climatico. Il ghiacciaio [...]